Amolab contribuisce alla valorizzazione dei beni culturali della città di Lecce attraverso il progetto del Lions Club Lecce Santa Croce “Monumets for all”

Giornata mondiale contro il cancro: Amolab aderisce
4 Febbraio 2022
locandina workshop Utilità clinica dell'ecografia in sala parto
Ecografia in sala parto: l’Università di Parma vuole SensUS Touch
23 Febbraio 2022

Amolab S.r.l. è lieta di comunicare la sua adesione al progetto “Monuments for all”, promosso dal Lions club di Lecce Santa Croce, assieme ad altri partner, che ha l’obiettivo di valorizzare e rendere fruibile i principali beni culturali per tutti ed in particolare degli ipovedenti.

Ciò è stato possibile grazie alla collaborazione con l’Istituto “Anna Antonacci” di Lecce.

Il Lions club Lecce Santa Croce inaugurerà a breve una nuova installazione tattile con la riproduzione in scala 1:10 di Porta San Biagio a Lecce, uno dei quattro accessi monumentali alla zona del centro. La Porta, alta 17 metri, venne edificata da Carlo V nel XVI secolo e ricostruita nel 1774 per volere del governatore di Terra d’Otranto Tommaso Ruffo. E’ dedicata al vescovo di Sebaste, in Armenia, nato a Lecce e costretto a fuggire perché perseguitato.

Per la riproduzione è stato definito e realizzato un percorso visivo e tattile rivolto all’inclusione degli ipovedenti e non vedenti.

Amolab ha sostenuto la realizzazione di questo percorso nella convinzione che i monumenti, siano valorizzati e resi fruibili,  senza alcuna limitazione. Anche l’impegno nel sociale per garantire la conoscenza della storia contribuisce al benessere della collettività. Un altro investimento per il territorio targato “Amolab”.

Share
Tweet
Pin
Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi