Webinar sull’uso di EcovidUS in emergenza

Webinar sull’uso di EcovidUS in emergenza

Sulle crescenti esperienze di utilizzo di EcovidUS, l’innovativo device per l’ecografia polmonare sviluppato
da Amolab, nei reparti di emergenza è stato di recente organizzato un webinar dal titolo “Lung ultrasound
in emergency: the role of new technologies”.


Nel corso dell’incontro online del 19 luglio sono state presentate due brillanti relazioni da parte della
dottoressa Maria Luisa De Cicco, specialista in radiologia e dirigente medico del Dipartimento di Emergenza
Urgenza e Accettazione del policlinico Umberto I di Roma e di Paraskevi Katsaounou, professoressa di
Medicina respiratoria all’Università di Atene.


In particolare la dottoressa De Cicco si è soffermata sui vantaggi dell’utilizzo delle tecnologie
ultrasonografiche in emergenza con particolare riferimento alla valutazione dei politraumatizzati.
La professoressa Katsaounou nella sua relazione “Lung ultrasound – a new era” si è invece maggiormente
soffermata sulla tecnologia ecografica nell’ambito polmonare e sui suoi vantaggi, tra i quali la rapidità e
semplicità di esecuzione e l’analisi priva di radiazioni e operatore-indipendente.
L’incontro si è concluso con una breve presentazione di EcovidUS da parte della dottoressa Maria Salbini,
ricercatrice dell’Istituto di Fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) di Lecce.

Condividi questo post