Dicono di noi

Prof.ssa Paraskevi Katsaounou, Professore Associato di Pneumologia di Emergenza Urgenza e Pronto soccorso presso l’Ospedale Evangelista di Atene (Grecia)

In quanto dispositivo medico portatile, SensUS Lung ci ha permesso di visitare pazienti che non potevano trasferirsi ad Atene o che necessitavano di cure immediate. Grazie all'intelligenza artificiale siamo stati in grado di aiutare molti pazienti; per questo ritengo che SensUS debba continuare ad essere utilizzato


Categoria: Dicono di noi, News
Sebastiano Cicco

Sebastiano Cicco, Dirigente medico specialista in Medicina Interna presso l’Ospedale Policlinico di Bari

Quando il cuore non batte bene, a monte, nei polmoni, si accumulano dei liquidi: questo porta a un referto ecografico tipico perché si tratta di polmone umido-bagnato. La combinazione tra la valutazione cardiologica e questo riscontro, fatta in maniera oggettiva indipendentemente dall'operatore, consente di avere tutte le informazioni corrette sulla gravità dello stato


Categoria: Dicono di noi, News
Angelo Vacca

Angelo Vacca, Docente Ordinario di Medicina Interna presso l’Università di Bari e Direttore della U.O.C. di Medicina Interna

SensUS Lung ha dimostrato importanti potenzialità ai fini della diagnosi della polmonite, anche da Covid 19, e sarà utilizzato sia in ambito pneumologico, sia in ambito cardiologico per diagnosticare versamenti pericardici


Categoria: Dicono di noi, News

La radiologia nei reparti di emergenza: intervista alla dottoressa De Cicco

Con l’aumentare delle esperienze cliniche di utilizzo dell’innovativo ecografo SensUS Lung si amplia anche ilsuo campo d’impiego. Nato per la diagnosi ecografica delle polmoniti, in particolare quelle da Covid-19, èstato di recente impiegato anche in reparti di emergenza. Mario Maffei, giornalista e divulgatore scientificoha intervistato su questo argomento la dottoressa Maria Luisa De Cicco, dirigente medico del Dipartimentodi Emergenza...


Categoria: Dicono di noi, News
Stella d'Arpe

Dottoressa Stella d’Arpe, Dirigente Medico Ginecologia ed Ostetricia presso l’Ospedale Vito Fazzi di Lecce

Abbiamo un'esperienza molto positiva nella nostra sala parto con SensUS Touch: siamo fortunati perché abbiamo un dispositivo di ultima generazione che consente a medici e ostetriche di avere un'analisi obiettiva e rapida, attraverso scansioni di pochi secondi, dell'andamento del travaglio e della progressione del feto lungo il canale del parto.Questo è estremamente utile per riconoscere più facilmente e in...


Categoria: Dicono di noi, News

Maria Tsigdinu, specialista in Oncologia e Dirigente medico di 1° livello presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce nel reparto di Pneumologia

L'impiego di SensUS Lung è importante in pre infezione, post infezione e anche nel follow up nel monitoraggio, della polmonite anche da Covid-19. Permette l'identificazione automatica con una scansione di 14 zone del polmone, una stadiazione zona per zona con il pneumonia score e il monitoraggio personalizzato


Categoria: Dicono di noi, News

Stefania Ianniello, responsabile dell’unità operativa semplice del Dipartimento della Diagnostica per immagini per le malattie infettive dell’Istituto Spallanzani di Roma

L'impiegodi SensUS Lung, soprattutto in fase pandemica, è stato molto importante perché è stato un supporto prezioso: fornisce dati numerici che sono più confrontabili rispetto a quelli occhiometrici e questo è utile soprattutto in campo ecografico perché si tratta di un esame estremamente operatore-dipendente


Categoria: Dicono di noi, News

Tullio Ghi, professore ordinario di Ostetricia e Ginecologia dell’Università di Parma e direttore dell’Unità complessa di Ginecologia e Ostetricia dell’Azienda universitaria di Parma

Il dispositivo SensUS Touch è una strumentazione di grande utilità per la gestione del travaglio di parto,perché consente di misurare in modo oggettivo alcuni parametri collegati alla progressione della testa del feto nel canale del parto


Categoria: Dicono di noi, News

Giuseppe Rizzo, professore ordinario di Ostetricia e Ginecologia dell’università di tor Vergata di Roma

SensUS permette di avere un dato oggettivo, numerico, che viene memorizzato e riportato in apposite schede nelle cartelle cliniche e questo è importante anche sul piano medico legale perché riduce il rischio di contenziosi


Categoria: Dicono di noi, News